I quartieri di New York City

I quartieri di New York City

Lower Manhattan e il Financial District

E’ il cuore finanziario di New York. In questa zona trovate Wall Street, Ground Zero e la Statua della Libertà. Per un aperitivi vi consigliamo di fare un salto a TriBeCa.

Da non perdere: New York Harbor e il World Trade Center Site.

Chinatown e SoHo

La cultura cinese con la sua cucina e tutto il suo folclore, questo è Chinatown. SoHo è disseminata di negozi di grandi marchi che, ogni giorno, attira centinaia di persone a caccia del capo griffato.

Da non perdere: St. Patrick’s Old Cathedral e il Franklin Bowles Gallery

Greenwich Village e Chelsea

Qui troverete la vecchia New York fatta di strade tortuose, vecchi palazzi (decisamente ben conservati) e locali notturni di ogni genere aperti fino all’alba.

Da non perdere: la High Line

Upper West Side e Central Park

New York non è solo cemento e asfalto e smog. A Lincoln Center e a Central Park ne trovate la dimostrazione più palese.

Da non perdere: Central Park

Upper East Side

Musei, boutique di lusso e residenze sofisticate. Qui si trovano le migliori collezioni d’arte, storia e design e cultura internazionale della città.

Da non perdere: Guggenheim Museum e il Metropolitan Museum of Art

Midtown

Una Folla compatta, i canyon di grattacieli, i teatri di Broadway e le luci scintillanti di Time Square. Questa è la New York City da cartolina.

Da non perdere: Empire State Building, Times Square e il Museum of Modern Art

Union Square, Flatiron District e Gramercy

Ristoranti di cui tutti parlano e poco altro. Possiamo considerarlo il cordone che unisce le più rinomate aree circostanti.

East Village e Lower East Side

Il cibo qui è poco costoso e la vita notturna è molto attiva. Ad ogni isolato di queste zone il vecchio incontra il nuovo e a Downtown ci sono gli approdi dei traghetti che collegano la City con Ellis Island la Statua della Libertà.