Nei dintorni di Sorrento: Massa Lubrense

Nei dintorni di Sorrento: Massa Lubrense

Se avete in programma una vacanza a Sorrento, una delle cose migliori che potete fare è un viaggio itinerante alla scoperta delle più belle località della Penisola Sorrentina. Tanti sono infatti i paesini da visitare, ognuno con le sue attrattive e le sue particolarità, che potranno farvi conoscere la ricchezza e la varietà culturale e paesaggistica di questa terra.

Ad appena 6 km a sud di Sorrento, ad esempio, troverete Massa Lubrense, un piccolo paese di 14.000 abitanti che comprende ben 17 frazioni. L’inestimabile valore naturalistico di quest’area è evidente e tutelato dai confini dell’Area naturale marina protetta Punta Campanella, che, per la maggior parte, rientra proprio nel territorio di questo comune. Il porto del paese, Marina della Lobra, è già di per sé una cartolina: piccolo borgo marinaro abitato soprattutto da pescatori, le sue casette colorate si sposano con i colori del mare, ricreando un paesaggio mediterraneo d’altri tempi.

Qui potete fermarvi per un pranzo a base di pesce in uno dei ristoranti con vista mare, godendovi uno splendido panorama. Oltre alle antiche torri di avvistamento, risalenti all’epoca aragonese e caratteristiche di questo tratto di costa, potrete scorgere il celebre Vervece, un isolotto situato proprio dinanzi al porto. Questo scoglio, insieme alla statua della Madonnina sommersa collocata sul fondale ad esso circostante, hanno una grande importanza per la comunità di Massa Lubrense: ogni anno, a settembre, sul Vervece si svolge infatti una cerimonia in onore delle persone scomparse in mare, alla quale assistono e partecipano cittadini e visitatori, a bordo delle loro barche.

Una volta visitata Massa Lubrense, potete esplorarne i dintorni. Tutte le frazioni del paese meriterebbero una sosta ma, se proprio dovete scegliere, mettete al primo posto Nerano, raggiungibile dal centro di Massa in meno di 20 minuti di macchina. Ad attendervi c’è uno dei tratti costieri più belli della Campania: se volete farvi un bagno e godervi sole e mare, Marina del Cantone, insieme alla spiaggia di Recommone, sono i luoghi perfetti.

Da non perdere è inoltre l’area naturale della Baia di Ieranto, situata sull’estrema punta della Penisola Sorrentina, il cui fascino viene omaggiato sin dai tempi più antichi. Come racconta Omero, infatti, è proprio qui che le Sirene cercarono di ammaliare Ulisse con la magia del loro canto. Se avete voglia di farvi una bella passeggiata, da Nerano parte un sentiero che porta alla Baia, lungo circa 3 km. Il percorso si snoda tra splendidi paesaggi naturali attraverso la vegetazione mediterranea, regalando suggestive viste sul mare.

Se avete a disposizione una macchina o una moto, gli spostamenti tra le diverse località saranno semplici e vi consentiranno di risparmiare tempo sulle trasferte. Ovviamente, un mezzo potete noleggiarlo anche sul posto e, in questo senso, siti come quello di Expedia possono rivelarsi molto utili, oltre che per cercare un hotel, anche per farsi un’idea delle opzioni di noleggio auto a disposizione nella zona.